Crociere Sub Maldive

Crociere Sub Mar Rosso

Crociere Sub Mar Rosso Sudanese

Crociere Sub nei mari più belli del mondo

Scuba Cruise e' da oltre 20 anni AL VOSTRO SERVIZIO

Scuba Cruise E' un tour operator subacqueo Italiano

SCUBA CRUISE: GLI SPECIALISTI DELLE CROCIERE SUBACQUEE
OLTRE 11.000 SUBACQUEI HANNO VIAGGIATO CON NOI
 
 

 

MAR ROSSO SUDANESE

 

MAR ROSSO EGIZIANO

MAR ROSSO SUDANESE

MALDIVE

GIBUTI

KOMODO

RAJA AMPAT

INDONESIA

SEYCHELLES

MADAGASCAR

FILIPPINE

BAHAMAS

GALÁPAGOS

COCO'S ISLAND

SOCORRO

OMAN

SUDAFRICA

SRILANKA

crocierE Sudan: INTRODUZIONE

 

Il Sudan nell’immaginario dei subacquei di tutto il mondo è sicuramente una delle mete più ambite. Le ragioni sono semplici: fondali mozzafiato e incontaminati, sensazione di vera avventura come ai tempidi Hans Hass, quasi solitudine sott’acqua ma soprattutto l’incontro con i signori di questo mare: gli squali. Non per nulla Cousteau scelse questa meta per il suo celebre esperimento di vita sottomarina, e per lo studio dell’ecosistema marino, con particolare attenzione a quello degli squali. Giacciono ancora sul fondo le gabbie usate dall’equipe oramai completamente ricoperte di coralli a testimonianza di un qualcosa che per nostra fortuna continua ad esistere: una perfetta armonia tra prede e predatori, tra i piccoli pesci e i meravigliosi squali guardiani incontrastati di questo paradiso che noi subacquei andiamo ad esplorare rimanendo ogni volta stupefatti per la sua bellezza intramontabile. Si perché il Sudan trasmette realmente la sensazione di un qualcosa di immobile nel tempo, di congelato e immutabile, bello come mezzo secolo fa in grado di stupirci così come fece con i primi pionieri.

 
 

Angolo di mare tra Egitto, Arabia ed Eritrea, la costa sudanese che si estende per centinaia miglia è costellata di innumerevoli siti di immersione. Da Nord a Sud le tipologie di reef che si possono incontrare ricoprono praticamente tutte le possibili varianti e la vita che si trova sotto la superficie testimonia il perfetto ecosistema di questo mare.
Nelle sedici e più immersioni che si effettuiamo durante la settimana di crociera a bordo di Sherazade, gli occhi si riempiono senza difficoltà di immagini ed incontri emozionanti, unici e spettacolari come quelli con gli squali martello, sia Lewini che Mokarran che qui in Sudan sono i principali attori! Il loro incontro nel periodo primaverile è quasi garantito. Trovarsi nel blu circondati da questi meravigliosi animali è un’emozione che si rinnova sempre con la medesima intensità. Sarà il loro modo di nuotare, il loro colore, forse il fatto che hanno la “magia” di comparire all’improvviso come se si fossero materializzati in quell’istante, oppure la loro curiosità che li porta ad avvicinarsi a pochi metri da noi con il loro incedere ondulatorio, con il loro martello che ti guarda prima da un lato e poi dall’altro. Una magia unica che in Sudan si manifesta quasi quotidianamente.

 
 

Tuffarsi nel blu a Quita el Banna o Abington, oppure spingersi oltre il pianoro di Sha’ab Rumi o Sanganeb per poi trovarsi in mezzo al gruppo compatto è un’emozione indescrivibile. Essere sospesi nel nulla circondati dalle loro sagome vale l’intera vacanza. E’ un’emozione che deve essere vissuta e quando non incontriamo i martelli, l’incontro ravvicinato con gli squali grigi è una certezza. Il pianoro di Sha’ab Rumi potrebbe essere identificato come la casa degli squali, non per nulla è ritenuta da molti come una delle più belle immersioni del mondo. Sul suo pianoro ogni incontro è possibile; ed avviene davvero! Emozione che non può essere descritta a parole ma solo vissuta.
Se Sha’ab Rumi regala emozioni uniche anche le immersioni di Quita el Banna, Umm Garosh, Merlo e Abington che si trovano più a Nord sono altrettanto indimenticabili: dall’incontro con le grandi mante a quello con quasi tutti i tipi di squali che si incrociano in queste acque: albimarginatus, silky, volpe, longimanus, mako, oltre ovviamente a martelli e grigi. Quando poi nella stessa immersione ci si trova a pochi metri da due grandi mante e da un gruppo di martelli…cosa dire?
Con Sherazade raggiungiamo velocemente questi siti di immersione che per altre imbarcazioni rimangono troppo distanti. Anche per questo è quasi una certezza trovarsi lassù al massimo in due barche con la possibilità di dividersi le immersioni garantendo l’assoluta solitudine sott’acqua.

 

 

L’immersione di Umm Garosh, o Angarosh che significa “madre degli squali è una delle immersioni più impegnative del Sudan per via della corrente quasi sempre intensa e per la sua profondità, ma proprio per questa ragione qui ogni incontro è possibile. Si tratta di un piccolissimo isolotto sabbioso sperso in mezzo al mare la cui forma ricorda quella dell’occhio di uno squalo… se questo non è un segno!
Tappa obbligata nel corso della crociera è ovviamente il celebre faro di Sanganeb con il suo lungo reef che racchiude una splendida laguna dove poter ormeggiare la barca. A Sanganeb tutto è bellissimo: il panorama dalla cima del faro a 55 metri di altezza, la sua laguna turchese, e i suoi due pianori, quello Nord e quello Sud che insieme contendono il primato di bellezza agli altri siti di immersione sudanesi! Anche qui emozioni uniche e indimenticabili.
Se fino ad ora sono stati gli squali, i barracuda o i grandi carangidi ad attirare la nostra attenzione; il relitto dell’Umbria rappresenta certamente la ciliegina sulla torta di una settimana passata a navigare questo mare. Poter entrare nelle stive o nelle parti più interne del relitto garantisce visioni uniche e l’emozione che solo un relitto così può dare.
Complessivamente il Sudan è in grado di soddisfare ogni subacqueo, sia gli amanti dei grandi squali sia quelli che apprezzano le piccole cose presenti in abbondanza sulle pareti e sui pianori dei siti di immersione. Ma è ovviamente il grande incontro nel blu la principale attrazione di questo mare… Per dare un numero a queste parole, è sufficiente dire che tra marzo e maggio di quest’anno, in circa 160 immersioni abbiamo avvistato più di 450 squali martello su un totale di quasi 900 squali!! Una media di circa 5.5 squali ad immersione!
Difficile trovare un posto al mondo dove sia possibile vedere così tanto in un contesto meraviglioso come quello sudanese.

 

La Nostra Bandiera:
Sicurezza Comfort Emozioni
Uno staff di professionisti
da oltre 20 anni al vostro servizio

Pagina Aggiornata il 06 NOVEMBRE 2017


SCUBA CRUISE è un marchio di Scuba Cruise s.r.l.
Tour Operator Subacqueo Italiano
Tel.: 0525 56277 - 0525 56286
Cell.: 347 9673195 - Fax.: 0525 463115
Web: www.scubacruise.com
S
kype: scubacruise

Scuba Cruise S.r.l.

Strada Possessione, 4
43045 - Fornovo di Taro (PR)
P.IVA 02515900344
Autorizzazione Provincia di Parma Nr. 1678
 
Web Design by Ermanno Grassi