MANIFESTO PER LA LIBERTÀ DI VIAGGIARE

Scarica il manifesto in Pdf

LIBERI DI VIAGGIARE PERCHÉ VACCINATI
Se la campagna vaccinale è stata un successo è perché gli italiani hanno sentito come un dovere tutelare la propria salute e quella degli altri. I vaccinati con doppia dose, ormai oltre l’80%, devono però ora vedere riconosciuto il proprio diritto a spostarsi liberamente, nel rispetto delle prescrizioni di sicurezza, anche fuori dai confini europei.
Il vaccino è e deve essere lo strumento principale che permetta di tornare alla normalità e dunque di viaggiare con ritrovata serenità e libertà. È inoltre scientificamente provato che le persone vaccinate hanno una minore possibilità di contrarre e diffondere il virus.

LIBERI DI VIAGGIARE PER L’ECONOMIA DEL TURISMO
Il turismo è il motore dell’Italia. Tornare a viaggiare liberamente significa restituire la possibilità di lavorare a tutte le aziende del comparto e ai loro dipendenti, fermi da marzo 2020, aziende che hanno permesso e permetteranno ai nostri connazionali di muoversi protetti e tutelati in tutto il mondo. Portare gli italiani fuori dai confini europei agevola anche il turismo in entrata poiché fortifica i rapporti con gli Stati che ospitano i viaggiatori italiani favorendo azioni di promozione turistica.

LIBERI DI VIAGGIARE COME GLI ALTRI CITTADINI EUROPEI
Torniamo a viaggiare, tutti. Oggi agli italiani viene impedito di viaggiare verso mete extra Ue, a differenza dei cittadini comunitari che nella stragrande maggioranza dei casi sono liberi di farlo. Non rendiamo il viaggio un privilegio di alcune nazioni a discapito di altre!

LIBERI DI VIAGGIARE PER CRESCERE
Il viaggio è da sempre incontro di culture. Limitare la possibilità di fare questa importante esperienza per lungo tempo, addirittura per anni, rappresenta un significativo passo verso l’impoverimento culturale. Solo incontrando culture diverse dalla propria e confrontandosi con esse è possibile sviluppare e implementare nuovi saperi e nuova consapevolezza. Il turismo non è solo svago, ma un imperdibile occasione per avvicinarsi al mondo abbattendo preconcetti e pregiudizi.

LIBERI DI VIAGGIARE PERCHÉ FINALMENTE È POSSIBILE
Non è solo il vaccino la chiave di volta per viaggiare in sicurezza. Esistono ormai protocolli sperimentati e di comprovata efficienza che permettono ai viaggiatori di spostarsi in totale tranquillità e senza correre rischi. Attraverso tracciamenti già utilizzati da tutti gli Stati e garantendo tamponi alla partenza e all’arrivo in destinazione, il rischio di diffondere il contagio da coronavirus è fortemente ridimensionato.

“Non c’è uomo più completo di colui che
ha viaggiato, che ha cambiato venti volte
la forma del suo pensiero e della sua vita.”
Alphonse de Lamartine

Condividi questa notizia:

Torna su
Chatta con noi
1
Posso aiutarti?
Ciao,
Posso aiutarti?